giovedì 08 dicembre | 09:52
pubblicato il 03/ott/2013 12:00

Immigrati/Kyenge: Ue faccia sua parte, adottare canali umanitari

"Tema sarà priorità del nostro semestre di presidenza nel 2014"

Immigrati/Kyenge: Ue faccia sua parte, adottare canali umanitari

Roma, 3 ott. (askanews) - In tema di immigrazione l'Italia deve "chiedere con più forza di quanto fatto finora un intervento condiviso dall'Unione Europea, a partire dall'adozione di canali umanitari che rendano più sicuri questi viaggi, sui quali organizzazioni criminali lucrano sulla pelle di uomini, donne e bambini". Lo ha detto il ministro dell'Integrazione Cécile Kyenge durante una conferenza stampa sulla tragedia di oggi al largo di Lampedusa. I fussi migratori verso l'Italia, ha ricordato, "sono per questi uomini e donne per buona parte un viatico per cercare una vita migliore nei paesi dell'area Schengen". Secondo il ministro bisogna anche "rivedere la convenzione di Dublino", perchè "tutti i paesi europei devono gestire i profughi. Nel 2014 - ha continuato - avremo il semestre della presidenza del Consiglio dell'Unione europea e sicuramente l'immigrazione sarà nell'agenda", anzi sarà "una priorità del semestre. Abbiamo già iniziato a lavorare su questo punto. Ciascuno di noi deve capire come fare la sua parte: l'Europa farà la sua parte e noi dovremo accertarci che sia così, ognuno deve mettere in campo i suoi strumenti e poteri e ricordare di farlo a chi non lo fa", ha concluso Kyenge.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni