martedì 28 febbraio | 07:35
pubblicato il 10/ago/2013 12:00

Immigrati/Catania, 6 migranti annegati a pochi metri da spiaggia

C'è anche un minorenne tra le vittime

Immigrati/Catania, 6 migranti annegati a pochi metri da spiaggia

Palermo, 10 ago. (askanews) - Tra i sei migranti annegati all'alba di oggi nel mare antistante Catania c'è anche un minore. A riferirlo sono fonti della guardia costiera intervenuta stamani sulla spiaggia di la Plaia insieme alla polizia e ai carabinieri. Gli extracomunitari morti facevano parte di un gruppo di un centinaio di persone che viaggiava a bordo di un motopesca arenatosi a pochi metri dalla battigia. Nel tratto di mare dov'è accaduta la tragedia, di fronte ad un lido che adesso resterà chiuso un paio di giorni, proseguono le ricerche di eventuali altre vittime. Sempre secondo la guardia costiera, il bilancio fortunatamente non sembra destinato a salire. E' andata invece meglio per un altro gruppo di migranti. A 73 miglia a Sud Est di Capo Passero, al largo della Sicilia, la Guardia Costiera è intervenuta in salvataggio di un barcone con 83 migranti. Sono tutti di sedicente nazionalità eritrea - si spiega in una nota - e tra loro ci sono 3 uomini in precarie condizioni di salute, 22 bambini e 15 donne. Il trasbordo si è concluso poco dopo le 5,10 di stamane. Le operazioni sono state costantemente seguite anche da due velivoli della guardia costiera: un aereo Atr 42 e un elicottero AW 139, entrambi partiti da Catania per fornire assistenza aerea. Al trasbordo ha collaborato anche il mercantile americano Maersk Utah che, grazie ai suoi 300 metri di lunghezza, ha reso più agevoli le operazioni. Il barcone era stato avvistato nel pomeriggio di ieri da un aereo portoghese impegnato in attività per l'Agenzia europea Frontex. E' stato subito dichiarato evento sar a causa delle avverse condizioni meteorologiche, con forte vento e mare 6, e delle precarie condizioni di navigabilità dell'imbarcazione. Sul punto è stata inviata una motovedetta classe 300 della Guardia Costiera di Pozzallo insieme al rimorchiatore d'altura Nos Taurus e sono stati dirottati sei mercantili, che navigavano in zona, per prestare la prima assistenza. Il convoglio, formato dalla motovedetta della Guardia Costiera, con a bordo le donne, i bambini e i 3 uomini, il Nos Taurus, su cui sono stati trasbordati i restanti migranti, e uno dei mercantili presenti in zona, è attualmente in navigazione per raggiungere il porto di Siracusa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech