sabato 25 febbraio | 15:25
pubblicato il 30/giu/2014 12:00

Immigrati, tragedia nel Canale di Sicilia: barcone con 30 morti

I cadaveri sono stipati nella stiva di un motopesca

Immigrati, tragedia nel Canale di Sicilia: barcone con 30 morti

Palermo, 30 giu. (askanews) - Ci sono anche una trentina di cadaveri a bordo del barcone con circa 600 immigrati intercettato ieri dalla nave della Marina Militare "Grecale" nel Canale di Sicilia. Le vittime di questa nuova tragedia del mare sono stipati nella stiva dell'imbarcazione, un vecchio peschereccio, e potrebbero essere morte per asfissia. Gli altri migranti che si trovavano sul barcone sono stati trasferiti sulla nave militare impegnata nel dispositivo "Mare nostrum", mentre i cadaveri sono stati lasciati all'interno del natante che sta venendo trainato verso il porto siracusano di Pozzallo, dove arriverà in mattinata. Una volta giunti nello scalo marittimo si procederà alle operazioni di sbarco delle salme. Nel gruppo di migranti tratti in salvo ci sono anche due donne incinte, alle quali è stato prestato immediato soccorso. Nel corso di tutto il fine settimana sono proseguite le operazioni di soccorso e salvataggio di immigrati nel Canale di Sicilia. Le navi della Marina militare e della Guardia costiera hanno soccorso 7 barconi ed hanno salvato complessivamente 1.654 persone.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech