martedì 17 gennaio | 10:03
pubblicato il 01/giu/2011 11:32

Immigrati/ Sicilia, fermati 9 scafisti per maxi-sbarco di ieri

A Pozzallo erano giunti 932 migranti

Immigrati/ Sicilia, fermati 9 scafisti per maxi-sbarco di ieri

Roma, 1 giu. (askanews) - Arrestati i nove scafisti ritenuti responsabili del maxi sbarco di 932 immigrati avvenuto ieri a Pozzallo. Gli agenti della squadra mobile di Ragusa, insieme alla Guardia di finanza sezione operativa navale di Pozzallo e ai carabinieri della compagnia di Modica, al termine di un'indagine coordinata dalla procura della Repubblica di Modica ha sottoposto in stato di fermo di indiziato di delitto: quattro egiziani, di 43, 34, 37 e 26 anni, tre algerini, di 31, 30, 29 anni, un 30enne marocchino e un 25enne tunisino, con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Intorno alle 17 di ieri, alle fiamme gialle di Pozzallo è arrivata dalla sala operativa di Palermo la segnalazione della presenza a circa 22 miglia da Capo Passero, di un barcone carico di immigrati in avvicinamento verso le coste iblee. Dopo circa un'ora le unità navali hanno individuato l'imbarcazione segnalata, di presunta nazionalità araba, che non rispondeva all'invito a fermarsi. Così i finanziari hanno abbordato la nave, e a bordo hanno trovato stipati 932 immigrati, di varie etnie. L'imbarcazione è stata poi trainata a Pozzallo e gli immigrati sono stati sistemati nel Cpa allestito nell'aria doganale e nella palestra del campo sportivo. Gli immigrati sono stati identificati e fotosegnalati. Tra loro, in base a "gravi e concordanti indizi di responsabilità raccolti", i nove che sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria e portati nel carcere di Ragusa e in quello di Modica a disposizione dell'autorità giudiziaria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello