giovedì 08 dicembre | 19:55
pubblicato il 29/mag/2011 18:08

Immigrati, si riaccende l'emergenza clandestini a Lampedusa

Polemica di Maroni: Malta non coopera, caso segnalato a Ue

Immigrati, si riaccende l'emergenza clandestini a Lampedusa

Dopo una tregua di 10 giorni è di nuovo emergenza sbarchi a Lampedusa. Sono quasi 2mila i clandestini sull'isola, ospitati nel centro d'accoglienza. Un barcone con a bordo 209 immigrati provenienti dalla Libia è stato soccorso dai militari della Guardia Costiera e della Guardia din Finanza dopo che l'equipaggio aveva lanciato l'Sos per un'avaria al motore. Altre imbarcazioni sono state soccorse nella notte tra sabato e domenica al largo della Sicilia. Polemiche da parte del ministro dell'Interno, Roberto Maroni secondo cui il barcone libico in panne era in acque territoriali maltesi. "Ancora una volta, nel primario interesse della salvaguardia della vita umana in mare, a fronte del mancato intervento da parte di Malta, l'Italia ha evitato una nuova possibile tragedia", scrive in una nota il Viminale che, però, ha segnalato l'episodio alla Commissione europea chiedendo che tutti i Paesi interessati si adoperino per salvaguardare la vita dei migranti.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni