sabato 03 dicembre | 15:12
pubblicato il 14/feb/2011 20:15

Immigrati, sbarchi a Lampedusa: è scontro tra Maroni e la Ue

Il Vaticano: l'emergenza diventa tragedia

Immigrati, sbarchi a Lampedusa: è scontro tra Maroni e la Ue

Una giornata praticamente senza sbarchi a Lampedusa, ma la tensione intorno al tema degli immigrati dal Nord Africa sulle coste siciliane resta altissima. A tenere banco oggi la polemica tra il ministro dell'Interno Roberto Maroni e la commissaria europea agli Affari interni, Cecilia Malmstroem, che ha sostenuto che l'Italia avrebbe rifiutato l'aiuto della Ue. Maroni ha smentito e in una conferenza stampa dal Viminale ha confermato di avere chiesto a Bruxelles un primo contributo da 100 milioni di euro. Maroni ha anche fatto il punto sugli sbarchi, spiegando che dal 15 gennaio sono arrivate in Sicilia 5278 persone, e ha annunciato per domani una visita sull'isola insieme al premier Berlusconi. Nel frattempo anche il ministro degli Esteri Franco Frattini si è attivato con le autorità tunisine per arginare il flusso di migranti alla fonte. Sul tema degli immigrati si è pronunciato pure il Vaticano, che attraverso l'Osservatore Romano ha parlato di un'emergenza che sta trasformandosi in una tragedia.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari