lunedì 20 febbraio | 07:26
pubblicato il 04/ott/2013 12:40

Immigrati: S. Sede, profondo dolore. Responsabilita' e' di tutti

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 ott - Il Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti esprime ''profondo dolore per la perdita di tante vite umane nel drammatico naufragio di un'ennesima carretta del mare a largo di Lampedusa''.

Il Pontificio Consiglio si augura inoltre che ''non si crei assuefazione al dolore di tanti fratelli e sorelle che intraprendono i cosidetti viaggi della speranza, ma che sempre meglio si affrontino tali porblemi, cercando di offrire risposte concrete''. ''E' necessario riflettere su questi eventi - conclude il Pontificio Consiglio per i migranti - e pensare che la responsabilita' non e' sempre di qualcun altro, ma e' di tutti, e soprattutto di ciascuno di noi, come continua a ripetere con forza papa Francesco nei suoi appelli alle persone di buona volonta'''.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia