venerdì 24 febbraio | 05:38
pubblicato il 01/ott/2013 12:48

Immigrati: Pacifici, stranieri grazie per esserci

(ASCA) - Roma, 1 ott - ''Se non ci fossero gli stranieri a guardare i nostri genitori e i nostri figli, non sapremmo come fare''. Lo ha detto Riccardo Pacifici, Presidente della comunita' ebraica di Roma. Pacifici, che sta partecipando a Roma all'incontro dei leaders religiosi promosso dalla Comunita' di Sant'Egidio, ha anche auspicato una collaborazione concreta con i cristiani ed i musulmani a favore della famiglia, terreno, ha dichiarato, ''di convergenza e lavoro'' per il bene comune della societa'.

Intanto, stamane, sempre nell'ambito dell'incontro romano, 1500 giovani romani hanno ascoltato la testimonianza del Rabbino Capo di Savyon Rav Brodman, sopravvissuto alla Shoah.

Un incontro avvenuto presso l'Aula Magna dell'Universita' Lateranense, con i giovani provenienti delle Scuole superiori della capitale che hanno voluto cosi' incontrare un ''testimone di Pace'' scampato ai campi di sterminio.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech