lunedì 05 dicembre | 21:44
pubblicato il 13/giu/2013 11:46

Immigrati: Ocse, nel 2011 Italia quarta destinazione richiedenti asilo

Immigrati: Ocse, nel 2011 Italia quarta destinazione richiedenti asilo

(ASCA) - Roma, 13 giu - Nel 2011 l'Italia e' divenuto il quarto Paese dell'area Ocse di destinazione dei richiedenti asilo, fenomeno ''conseguenza in larga parte della 'Primavera araba'''.

Lo scrive il rapporto Ocse appena pubblicato sulle ''Prospettive di migrazione internazionale 2013''.

Nello specifico il numero dei richiedenti asilo nei 34 paesi membri dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo eocnomico (Ocse) ''e' aumentato di oltre un quinto tra il 2010 e il 2011, varcando per la prima volta dal 2003 la soglia delle 400mila richieste d'asilo'', si legge nello studio.

''Questo aumento - aggiungono gli analisti Ocse - e' confermato dalle prime cifre disponibili sul 2012''.

Prima dell'Italia le principali mete di destinazione degli asilanti sono Stati Uniti, Francia e Germania.

stt/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari