sabato 03 dicembre | 19:32
pubblicato il 13/giu/2013 12:01

Immigrati: Ocse, in Italia diminuiti del 44% dal 2007 a oggi

Immigrati: Ocse, in Italia diminuiti del 44% dal 2007 a oggi

(ASCA) - Roma, 13 giu - Complice la crisi economica, in Italia arrivano sempre meno immigrati, diminuiti - dal 2007 ad oggi - del 44%. Lo attesta il rapporto appena pubblicato dall'Ocse ''Prospettive di migrazione internazionale 2013''.

''Tra i Paesi che registrano una forte immigrazione - scrivono gli esperti dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico - gli Stati uniti hanno mantenuto nel 2011 dei livelli di immigrazione stabile nel 2010'', laddove in Italia, nello stesso arco di tempo, ''e' stato registrato un nuovo calo dell'11%'', in linea con la tendenza evidenziata gia' nel periodo precedente.

stt/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari