martedì 17 gennaio | 14:46
pubblicato il 25/set/2013 10:15

Immigrati: nella notte 595 migranti sbarcati su coste Sicilia

Immigrati: nella notte 595 migranti sbarcati su coste Sicilia

(ASCA) - Roma, 25 set - Continuano senza sosta gli sbarchi di migranti nel Canale di Sicilia. Anche la scorsa notte i militari della Guardia Costiera e della Marina militare hanno dovuto effettuare diversi interventi di soccorso in mare. Il primo si e' sviluppato a partire da una segnalazione telefonica effettuata da un cittadino straniero alla Centrale Operativa della Guardia Costiera. L'uomo ha segnalato la presenza di migranti in difficolta', fornendo anche il numero di un telefono satellitare presente a bordo. Quest'ultima informazione ha permesso di localizzare il gommone con 111 migranti. Sul punto e' stato dirottato il mercantile italiano 'Valpadana' per fornire la prima assistenza, e sono state inviate due motovedette della Guardia Costiera di Lampedusa, che hanno effettuato il trasbordo e all'alba sono giunte in porto. I migranti sono tutti in discrete condizioni di salute.

Qusi contemporaneamente, un'ulteriore segnalazione telefonica, effettuata questa volta direttamente da un migrante a bordo di un'unita' in difficolta', ha impegnato un'altra motovedetta della Guardia Costiera di Lampedusa e un pattugliatore della Guardia di Finanza. Il barcone e' stato localizzato a circa 78 miglia a sud di Lampedusa con a bordo 398 persone ed e' stato scortato in sicurezza nel porto di Lampedusa, dove e' giunto questa mattina.

Una terza imbarcazione e' stata segnalata da una telefonata alla Guardia Costiera di Palermo. Dopo aver localizzato l'unita', e' intervenuta sul posto Nave 'Vega' della Marina Militare, che ha preso a bordo gli 86 migranti e sta attualmente dirigendo verso il porto di Porto Empedocle.

Sempre la Guardia Costiera di Palermo ha ricevuto la segnalazione di un quarto arrivo. Grazie al numero di un telefono satellitare presente a bordo, e' stato possibile effettuare la localizzazione del gommone alla deriva e dirottare sul punto il mercantile Patria, che ha preso a bordo i migranti. Mentre l'unita' stava procedendo verso il porto di Trapani, e' arrivata un'ulteriore segnalazione, che indicava la presenza di migranti in difficolta' in una zona vicina a quella in cui navigava la motonave Patria, che e' stata dirottata sul punto dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa