giovedì 19 gennaio | 23:16
pubblicato il 27/dic/2013 16:52

Immigrati: Migrantes, le vergogne dell'anno che si sta per chiudere

Immigrati: Migrantes, le vergogne dell'anno che si sta per chiudere

(ASCA) - Roma, 27 dic - ''Le due vergogne del 2013''. Questo il titolo dato all'ultimo editoriale dell'anno del sito gestito dalla Fondazione Migrantes della Cei. Due ''vergogne'' che si posono sintetizzare nei 366 morti nel tratto di mare Mediterraneo di fronte a Lampedusa e i 7 lavoratori cinesi morti nella fabbrica di Prato. ''Due tragedie - ha affermato mons. Giancarlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes - che richiamano il dramma delle migrazioni forzate oggi, a cui il Pontificio Consiglio dei Migranti e Itineranti e Cor Unum hanno voluto dedicare nel 2013 un documento per richiamare la comunita' cristiana e la societa' a un nuovo impegno di carita' e giustizia''.

In particolare Lampedusa con i suoi morti, secondo Migrantes, ''ricorda il dramma delle guerre alle porte dell'Europa, dimenticate, tollerate se non talora anche alimentate dagli armamenti, ma anche l'incapacita' dell'Italia e dell'Europa di leggere e gestire un nuovo fenomeno di mobilita'''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale