venerdì 20 gennaio | 15:16
pubblicato il 07/apr/2011 20:50

Immigrati/ Maroni: Se Francia li ferma esca da Schengen

Non può bloccare chi ha il permesso senza "sospendere trattato"

Immigrati/ Maroni: Se Francia li ferma esca da Schengen

Roma, 7 apr. (askanews) - A meno che non esca da Schengen o sospenda il trattato la Francia non potrà fermare la libera circolazione dei tunisini, già sbarcati in Italia, a cui il Dpcm firmato dal presidente del consiglio Silvio Berlusconi concede il permesso di soggiorno temporaneo per protezione umanitaria. Lo ha sottolineato il ministro dell'Interno Roberto Maroni durante la trasmissione 'Porta a Porta', spiegando che sarà proprio questo che dirà al collega transalpino, il ministro dell'Interno fracnese Claude Gueant che incontrerà domani a Milano. "Domani dirò al ministro francese dell'Interno, Claude Gueant, che i tunisini cui concederemo il permesso di soggiorno temporaneo hanno diritto a circolare. E c'e' un solo modo per impedirlo: che la Francia esca da Schengen o sospenda il trattato". Come il ministro Maroni ha spiegato stamattina in un'informativa alla Camera, dal permesso di soggiorno temporaneo saranno esclusi i soggetti socialmente pericolosi, chi è destinatario di un provvedimento di espulsione già notificato e chi è stato denunciato per una serie di reati. Questi verranno presi e messi nei Cie per l'espulsione e il rimpatrio in Tunisia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"