sabato 03 dicembre | 18:48
pubblicato il 13/feb/2011 12:38

Immigrati/ Maroni: lasciati soli, l'Europa non sta facendo nulla

"Maghreb sta esplodendo, ho chiesto l'intervento urgente dell'Ue"

Immigrati/ Maroni: lasciati soli, l'Europa non sta facendo nulla

Roma, 13 feb. (askanews) - Di fronte all'emergenza immigrati "l'Europa non sta facendo nulla" ed ha "lasciato sola l'Italia": a dirlo è il ministro dell'Interno Roberto Maroni. "Sono molto preoccupato" - sottolinea il ministro - perché "il Maghreb sta esplodendo" e ribadisce di aver chiesto all'Ue un "intervento urgente". In una intervista al Tg5 Maroni denuncia: "L'Europa non sta facendo nulla. Sono molto preoccupato. Ho chiesto l'intervento urgente dell'Ue perché il Maghreb sta esplodendo". "C'è un terremoto istituzionale e politico - avverte il titolare del Viminale - che rischia di avere un impatto devastante su tutta l'Europa attraverso l'Italia". E "noi siamo come al solito lasciati soli. Stiamo gestendo l'emergenza umanitaria con la protezione civile". Ma "è indispensabile l'intervento dell'Europa". E Maroni annuncia infatti di aver chiesto un intervento urgente con l'Europa: "Hanno risposto che queste richieste vanno fatte 15 giorni prima? Sono allibito di questo approccio burocratico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari