giovedì 08 dicembre | 05:34
pubblicato il 11/mag/2011 14:17

Immigrati, Maroni: l'accordo con la Tunisia funziona

"Lavoriamo e non ci lamentiamo, ma l'Unione europea fa zero"

Immigrati, Maroni: l'accordo con la Tunisia funziona

L'accordo tra Italia e Tunisia per il contrasto all'immigrazione clandestina "funziona" e "stiamo lavorando bene". Lo ha detto il ministro dell'Interno Roberto Maroni da Civitavecchia, che si è detto anche "molto soddisfatto" per i risultati ottenuti daquanto è entrato in vigore l'accordo di cooperazione. "Una collaborazione che è già iniziata con i voli di rimpatrio e con i controlli effettuati dalla Guardia costiera tunisina - ha aggiunto Maroni - e che ha, oggi, un ulteriore passaggio con la consegna di quattro motovedette alla Guardia nazionale tunisina. Si tratta di una fornitura che non è né la prima né sarà l'ultima". Il titolare del Viminale, poi, ha lanciato una nuova frecciata all'Unione europea: "Quello che facciamo - ha aggiunto - è un beneficio per tutti. L'Unione europea ha tanti propositi ma azioni concrete 'zero virgola'".

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni