martedì 06 dicembre | 09:44
pubblicato il 28/apr/2011 13:48

Immigrati/ Maroni: Corte Ue, censura sempre e solo l'Italia

"Nei prossimi giorni valuterò come porre rimedio"

Immigrati/ Maroni: Corte Ue, censura sempre e solo l'Italia

Verona, 28 apr. (askanews) - Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, si è detto "insoddisfatto" della bocciatura da parte della Corte di giustizia europea della norma del reato di clandestinità in Italia e ha espresso il timore che "l'eliminazione di questo reato accoppiato alla direttiva europea sui rimpatri, rischi di fatto di rendere impossibili le espulisioni". Da Verona, dove ha preso parte a un convegno sulla sicurezza e le ordinanze dei sindaci, Maroni ha spiegato: "Ho letto di questa decisione che non mi lascia soddisfatto per due motivi. Primo perché ci sono altri paesi europei che prevedono il reato di clandestinità e non sono stati censurati. Vorrei comprendere perché l'Italia, sempre e solo l'Italia". Inoltre, il titolare del Viminale ha espresso preoccupazione per la decisione europea "perché l'eliminazione di questo reato - ha aggiunto - accoppiata alla direttiva europea sui rimpatri, rischia di fatto di rendere impossibili le espulsioni, trasformandole solo in intimazione ad abbandonare il territorio nazionale entro sette giorni. Questo - ha avvertito il ministro - rende assolutamente inefficaci le politiche di contrasto all'immigrazione clandestina". Il ministro dell'Interno ha quindi sottolineato che "nei prossimi giorni" si riserverà "di valutare le conseguenze di questa sentenza e vedere come porvi rimedio. Noi vogliamo continuare con le espulsioni - ha ribadito Maroni - con la Tunisia, in particolare, funzionano bene. Sono oltre 600 i tunisini rimpatriati dal 5 aprile". (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari