giovedì 19 gennaio | 13:54
pubblicato il 24/mar/2014 19:11

Immigrati: Marina, uso armi 'ultima ratio' per bloccare fuga scafisti

Immigrati: Marina, uso armi 'ultima ratio' per bloccare fuga scafisti

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - L'uso delle armi ma solo dopo ''l'acquisita ed l'assoluta certezza di non colpire l'equipaggio della nave fuggitiva'' e' stata usata ''come 'ultima ratio', in maniera progressiva per costringere ad interrompere la fuga e portare a termine l'arresto degli scafisti''. Lo chiarisce una nota diffusa dalla Marina militare, nell'ambito dell'operazione 'Mare nostrum' dopo le immagini rilanciate da alcuni organi di stampa e relativi al fermo di alcuni scafisti nel Mediterraneo il 9 novembre scorso e che ha riguardato un'unita' madre intenta al rimorchio di una imbarcazione con a bordo, stipati in condizioni disumane, 176 migranti. ''Dopo aver constatato l'abbandono del barcone rimorchiato in precarie condizioni di galleggiabilita', Nave Stromboli si e' diretta a soccorrere i migranti, mentre Nave Aliseo, in acque internazionali, - riferisce la nota - ha iniziato l'inseguimento della nave madre che tentava la fuga con pericolose manovre evasive rifiutando di farsi ispezionare nonostante ripetute ingiunzioni via radio, anche in lingua araba''.

Soltanto dopo circa due ore d'inseguimento la nave madre, si precisa nella ricostruzione della nostra Marina, interrompeva la fuga e consentiva l'ispezione da parte di un team di Fucilieri di Marina. Una operazione condotta in stretto coordinamento con l'autorita' giudiziaria e che ha consentito di assicurare alla giustizia 16 trafficanti di esseri umani.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina