mercoledì 22 febbraio | 19:11
pubblicato il 14/ott/2013 18:06

Immigrati, Letta: Mediterraneo sia mare di speranza non di morte

Annunciata missione militare-umanitaria "Mare sicuro"

Immigrati, Letta: Mediterraneo sia mare di speranza non di morte

Roma (askanews) - Non c'è tempo per aspettare l'Europa in tema di immigrazione, l'Italia deve agire subito. Lo ha detto il premier Enrico Letta dopo aver annunciato una missione militare umanitaria detta "Mare sicuro"."Questa missione militare-umanitaria sarà basata su forze navali, forze aeree e sarà impegnativa però crediamo che per evitare che il"Mediterraneo sia mare di morte e che sia sempre di più mare florido e di speranza c'è bisogno oggi di questo atteggiamento iraliano, vogliamo assumerci le nostre responsabilità, le responsabilità che la geografia e le storia ci hanno assegnato". La missione fra le altre cose prevede il rafforzamento del pattugliamento del Mediterraneo grazie ad un maggiore coinvolgimento degli altri Paesi europei attraverso al missione Frontex e il miglioramento delle "relazioni con Paesi dai quali arrivano i migranti, in particolare quelli che chiedono asilo, come la Libia".

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech