martedì 17 gennaio | 14:56
pubblicato il 09/ott/2013 11:21

Immigrati: Letta e Barroso contestati all'arrivo a Lampedusa

Immigrati: Letta e Barroso contestati all'arrivo a Lampedusa

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''Vergogna''. Questo uno degli slogan di protesta scanditi dalla popolazione di Lampedusa nei confronti del presidente del consiglio, Enrico Letta, e del presidente della Commissione europea, Jose' Mauel Barroso, all'arrivo sull'isola, a pochi giorni dal drammatico naufragio di un barcone di migranti in cui sono morte oltre 200 persone. Letta e il presidente della Commissione Ue si sono recati brevemente in visita presso il municipio di Lampedusa e terranno a breve una conferenza stampa insieme al commissario Ue per gli Affari interni, Cecilia Malmstrom, e del ministro dell'Interno, Angelino Alfano. Dopo il suo arrivo in mattinata, Letta si e' recato nel cosiddetto 'hangar della morte' dove sono allineate le bare delle vittime della tragedia: il premier si e' inginocchiato per rendere loro omaggio. stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa