giovedì 08 dicembre | 11:30
pubblicato il 09/ott/2013 11:21

Immigrati: Letta e Barroso contestati all'arrivo a Lampedusa

Immigrati: Letta e Barroso contestati all'arrivo a Lampedusa

(ASCA) - Roma, 9 ott - ''Vergogna''. Questo uno degli slogan di protesta scanditi dalla popolazione di Lampedusa nei confronti del presidente del consiglio, Enrico Letta, e del presidente della Commissione europea, Jose' Mauel Barroso, all'arrivo sull'isola, a pochi giorni dal drammatico naufragio di un barcone di migranti in cui sono morte oltre 200 persone. Letta e il presidente della Commissione Ue si sono recati brevemente in visita presso il municipio di Lampedusa e terranno a breve una conferenza stampa insieme al commissario Ue per gli Affari interni, Cecilia Malmstrom, e del ministro dell'Interno, Angelino Alfano. Dopo il suo arrivo in mattinata, Letta si e' recato nel cosiddetto 'hangar della morte' dove sono allineate le bare delle vittime della tragedia: il premier si e' inginocchiato per rendere loro omaggio. stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni