sabato 21 gennaio | 01:25
pubblicato il 19/mag/2011 14:17

Immigrati/ Lampedusa, atteso nel pomeriggio arrivo nuovo barcone

Il natante è scortato da due motovedette della Guardia di finanza

Immigrati/ Lampedusa, atteso nel pomeriggio arrivo nuovo barcone

Lampedusa, 19 mag. (askanews) - Arriverà nel porto di Lampedusa dopo le 15,30 il barcone avvistato stamani nel Canale di Sicilia dal servizio di pattugliamento della Guardia di Finanza. Il natante, sul quale sarebbero imbarcati circa 300 persone di origine subsahariana, è stato raggiunto da due motovedette delle fiamme gialle, che adesso lo stanno scortando verso l'approdo di Lampedusa, dove prima dell'annuncio del suo ritardo erano già allertate le forze dell'ordine, i volontari della Croce rossa, e quelli di Lampedusa Accoglienza. La notte scorsa un altro barcone con 208 extracomunitari era arrivato direttamente sulla maggiore delle Pelagie. Tutti gli immigrati sono in buone condizioni di salute, e sono stati trasferiti al centro di prima accoglienza di contrada Imbriacola.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4