domenica 11 dicembre | 07:19
pubblicato il 22/lug/2011 11:27

Immigrati/ La Russa manderà soldati a Padova dopo le nuove risse

In città torna l'incubo Via Anelli

Immigrati/ La Russa manderà soldati a Padova dopo le nuove risse

Padova, 22 lug. (askanews) - Una rissa martedì sera che ha coinvolto decide di immigrati nei pressi della Stazione Ferroviaria di Padova con l'intervento massiccio delle forze dell'ordine, una vera e propria guerriglia tra bande tunisini contro nigeriani per il controllo del mercato della droga. Mercoledì sera un ferimento, per un regolamento di conti tra extracomunitari, infine un'altra aggressione a colpi di accetta ieri sera. A Padova la zona della stazione è diventato un punto caldo per la sicurezza della città e il prefetto Sodano e lo stesso sindaco Flavio Zanonato chiedono al ministro della Difesa Ignazio La Russa altri militari per garantire la sicurezza. E sul problema sicurezza a Padova, il ministro La Russa risponde in un' intervista pubblicata da 'Il Corriere del Veneto', dorso del Corriere della Sera. Sull'invio di truppe nella Città del Santo, La Russa puntualizza:"La decisione spetterà al comitato per la sicurezza e non voglio scavalcare le prerogative di nessuno. Ma posso anticipare tranquillamente che ci sono buone probabilità che nuove truppe vengano mandate a Padova. Lunedì l'ordine verrà ratificato. Mi sto già adoperando in prima persona, assieme al capo di gabinetto e al prefetto". Eppure il sindaco di Padova, Flavio Zanonato che è riuscito a dirimere la matassa intricata della vicenda di 'Via Anelli', ha criticato le politiche per l'immigrazione del governo. Sul punto il ministro della Difesa replica:"Il problema dell'immigrazione è serio. Zanonato sa bene che ci vuole una riflessione globale a livello internazionale. Comunque la nostra linea è chiarissima: massima accoglienza per chi lo merita, grande severità per chi delinque. E in passato c'è stato chi ha sostenuto una politica di accoglienza indiscriminata per tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina