lunedì 20 febbraio | 14:28
pubblicato il 01/ott/2013 17:02

Immigrati: L'Osservatore, nel Mediterraneo annega la speranza

Immigrati: L'Osservatore, nel Mediterraneo annega la speranza

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 1 ott - Nel Mediterraneo ''annega la speranza''. Titola cosi' L'Osservatore romano commentando la nuova tragedia del mare sulle coste di Scicli in Sicilia. Il giornale della Santa Sede fa la triste conta di quanti hanno lasciato la vita tra le acque del Mediterraneo in cerca di fortuna e, spesso, salvezza. Si tratta di 25 mila migranti negli ultimi venti anni, duemila nel 2011, 1.700 lo scorso anno. ''Cifre drammatiche'' ricordate anche ieri da Jose' Angelo Oropeza, direttore del Coordinamento Mediterraneo dell'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim).

Questo mentre i migranti sono oggi un miliardo.

Citando la tragedia di Scicli, nel ragusano, si ricorda come le 13 vittime ''erano quasi tutti ragazzi'' e che ''ciascuno aveva pagato duemila dollari per imbarcarsi''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia