mercoledì 18 gennaio | 17:06
pubblicato il 27/gen/2014 12:24

Immigrati: Istat, nel 2012 boom italiani espatriati. +35,8% in un anno

Immigrati: Istat, nel 2012 boom italiani espatriati. +35,8% in un anno

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - Se nel 2012 il numero di cittadini stranieri che hanno lasciato l'Italia e' in aumento rispetto all'anno precedente (+17,9%), ancor piu' marcato e' l'incremento dei connazionali che hanno deciso di trasferirsi in un paese estero: sono stati 68mila, il 35,8% in piu' rispetto al 2011, il piu' alto incremento negli ultimi dieci anni.

Specularmente, il saldo migratorio netto registrato con l'estero nel 2012 rappresenta il valore piu' basso dal 2007.

Lo rileva l'Istat precisando che tale incremento degli italiani emigrati, insieme alla contrazione degli ingressi (pari a 2 mila unita', 6,4% in meno del 2011) ha prodotto nel 2012 un saldo migratorio negativo per gli italiani pari a -39 mila, piu' che raddoppiato se confrontato con quello del 2011, anno nel quale il saldo risulto' pari a -19 mila.

Il saldo migratorio netto con l'estero e', pertanto, pari a 245 mila unita' nel 2012, in diminuzione rispetto all'anno precedente (-19,4%) ed e', appunto, il valore piu' basso registrato dal 2007.

Le principali mete di destinazione per gli italiani sono la Germania, la Svizzera, il Regno Unito e la Francia che, nel loro insieme, accolgono quasi la meta' dei flussi in uscita.

Le migrazioni da e per l'estero di cittadini italiani con piu' di 24 anni di eta' (pari a 21 mila iscrizioni e 53 mila cancellazioni) riguardano per oltre un quarto del totale individui in possesso di laurea. La meta preferita dei laureati e' la Germania. com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sciame sismico dopo tre forti scosse di mattina in centro Italia
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani chiude sfilate
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina