lunedì 20 febbraio | 03:17
pubblicato il 24/giu/2013 14:01

Immigrati: Istat, il 36% dei detenuti in Italia e' straniero

Immigrati: Istat, il 36% dei detenuti in Italia e' straniero

(ASCA) - Roma, 24 giu - Nel 2012 e' cresciuta al 36% la percentuale dei detenuti stranieri in Italia, rispetto al 29% nel 2000. Tra i detenuti entrati in carcere dallo stato di liberta' gli stranieri rappresentano il 43%. Lo riferisce l'Istat in una nota in occasione del lancio sul suo sito internet www.istat.it del nuovo sistema informativo tematico dedicato a ''Immigrati e nuovi cittadini'', singolo punto di accesso multifonte a dati e metadati su questo fenomeno. Dalle rilevazioni dell'Istat emerge che un'altissima percentuali di stranieri in carcere per reati legati alla produzione e spaccio di stupefacenti (49,7%). Seguono rapina e furto (entrambi 17,8%), lesioni (17%), violenza o resistenza a pubblico ufficiale (12,9%), violazioni delle leggi sull'immigrazione (9,6%), ricettazione (9,3%), violenza privata o minaccia (8,4%), omicidio (8,3%), falsita' in atti e persone (6,7%), violenza sessuale (5,9%).

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia