giovedì 08 dicembre | 23:52
pubblicato il 24/giu/2013 14:01

Immigrati: Istat, il 36% dei detenuti in Italia e' straniero

Immigrati: Istat, il 36% dei detenuti in Italia e' straniero

(ASCA) - Roma, 24 giu - Nel 2012 e' cresciuta al 36% la percentuale dei detenuti stranieri in Italia, rispetto al 29% nel 2000. Tra i detenuti entrati in carcere dallo stato di liberta' gli stranieri rappresentano il 43%. Lo riferisce l'Istat in una nota in occasione del lancio sul suo sito internet www.istat.it del nuovo sistema informativo tematico dedicato a ''Immigrati e nuovi cittadini'', singolo punto di accesso multifonte a dati e metadati su questo fenomeno. Dalle rilevazioni dell'Istat emerge che un'altissima percentuali di stranieri in carcere per reati legati alla produzione e spaccio di stupefacenti (49,7%). Seguono rapina e furto (entrambi 17,8%), lesioni (17%), violenza o resistenza a pubblico ufficiale (12,9%), violazioni delle leggi sull'immigrazione (9,6%), ricettazione (9,3%), violenza privata o minaccia (8,4%), omicidio (8,3%), falsita' in atti e persone (6,7%), violenza sessuale (5,9%).

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni