martedì 21 febbraio | 13:29
pubblicato il 06/dic/2014 13:03

Immigrati, in quasi 600 soccorsi nelle ultime ore

In azione anche una nave islandese

Immigrati, in quasi 600 soccorsi nelle ultime ore

Roma, 6 dic. (askanews) - Sono quasi 600 i migranti soccorsi nelle ultime ore dalla Guardia Costiera. La Nave Gregoretti, mentre era in zona operazioni, ha individuato un gommone con a bordo 92 migranti. Dopo aver effettuato il trasbordo, il Centro Nazionale di Soccorso delle Guardia Costiera ha disposto che l'unità dirigesse verso un secondo obiettivo, a circa 20 miglia dalle coste libiche, che aveva segnalato, tramite una telefonata satellitare, di essere in difficoltà. Si tratta di un peschereccio con a bordo circa 200 migranti. Sono attualmente in corso le operazioni di trasbordo.

A quel punto un'altra imbarcazione della Guardia Costiera ha soccorso circa 300 migrantia bordo di un'unità al largo delle coste calabre. Sul punto si sono state due unità, una italiana e l'altra islandese impegnata nell'operazione Triton. Il Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera ha inoltre dirottato tre mercantili che navigavano in zona.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia