lunedì 05 dicembre | 19:40
pubblicato il 26/apr/2011 12:33

Immigrati in fuga dalla caserma di Santa Maria Capua Vetere

Hanno scavalcato il muro di cinta per scappare nelle campagne

Immigrati in fuga dalla caserma di Santa Maria Capua Vetere

Tensione all'ex Caserma Andolfato a Santa Maria Capua Vetere, dove ci sono ancora circa 200 immigrati nordafricani. Negli ultimi due gironi a decine avrebbero cercato di fuggire, costruendo scale improvvisate con le brandine per superare il muro di cinta alto cinque metri e sormontato anche da cocci di vetro. Non c'è certezza sul numero, secondo alcune fonti si tratterebbe solo di una ventina di persone, per la maggior parte riprese dalle forze dell'ordine, per altri invece sarebbero almeno 90. In alcuni casi la fuga è stata aiutata dai compagni che costruivano barricate con le brandine e lanciavano pietre contro gli agenti e i carabinieri per rallentare l'intervento e permettere ai loro connazionali di fuggire.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari