domenica 19 febbraio | 22:47
pubblicato il 24/ago/2011 18:25

Immigrati, il Centro di Capo Rizzuto a un mese dalle rivolte

La parlamentare Pd Lo Moro visita il centro: sotto controllo

Immigrati, il Centro di Capo Rizzuto a un mese dalle rivolte

E' passato quasi un mese dalla rivolta degli immigrati al Centro di accoglienza di isola Capo Rizzuto nel Crotonese. Le proteste di quel primo agosto erano degenerate in guerriglia fra immigrati e forze dell'ordine con feriti, auto bruciate e 14 fermi. La tensione in uno dei centri più grandi, non solo d'Italia ma d'Europa, aveva destato preoccupazione in quei giorni segnati anche dalle proteste esplose a Bari. Le motivazioni erano le stesse per tutti: i ritardi nelle concessioni dello status di rifugiato. A 25 giorni la situazione a Capo Rizzuto è tornata calma, una testimonianza diretta è quella della parlamentare del Pd Doris Lo Moro che ha visitato il centro.I dati raccolti sul numero degli immigrati ospitati e sulle loro condizione sanitarie raccolti potrebbero anche tradursi in atti parlamentari per migliorare la vita nel centro.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia