lunedì 05 dicembre | 21:34
pubblicato il 04/ott/2013 19:32

Immigrati: Giovanni Vian, tristezza e lutto per tragedia Lampedusa

(ASCA) - Assisi, 4 ott - Per il direttore dell'Osservatore Romano, Giovanni Maria Vian, gli abbracci del Papa si rivolgono a tutti gli immigrati sofferenti del mondo.

Intervistato da Umbria Radio nel corso della diretta che racconta, la visita di Papa Francesco ad Assisi, il direttore de L'Osservatore Romano Giovanni Maria Vian, ha parlato di una giornata storica. ''E' una giornata effettivamente che sara' ricordata - ha detto Vian - perche' per la prima volta un vescovo di Roma ha preso il nome del santo di Assisi. Tra l'altro, Bergoglio non era mai stato in questa citta'. Ed e' veramente un giorno particolare anche perche' e' segnato da tristezza e dal lutto per la tragedia immane che si e' consumata per l'ennesima volta ieri nelle acque di Lampedusa.

Proprio arrivando, il Papa ha definito la giornata di oggi un giorno di pianto e, in qualche modo, io credo che la carezza e gli abbracci che ha dispensato lungamente questa mattina appena arrivato, appena atterrato con l'elicottero all'Istituto Serafico. Penso che questi abbracci e queste carezze fossero rivolti anche alle tantissime persone che stanno soffrendo questo dramma mondiale dell'immigrazione perche' noi - ha concluso Giovanni Maria Vian - assistiamo da vicino al dramma del Mediterraneo ma purtroppo in diverse parti del mondo, in Africa, in Asia, in Oceania, in America, decine di migliaia di persone, che sono poi uomini, donne, bambini, fuggono da condizioni di vita disperate. Non di rado sono vittime di mercanti senza scrupoli che speculano su queste sofferenze e dunque rappresentano davvero l'immagine di oggi del lebbroso che Francesco ha abbracciato''.

pg/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari