domenica 04 dicembre | 01:26
pubblicato il 06/mag/2011 15:07

Immigrati, Frattini: espulsione immediata per i clandestini

Il ministro degli Esteri al congresso del Ppe a Palermo

Immigrati, Frattini: espulsione immediata per i clandestini

Il reato di clandestinità deve essere modificato in modo da consentire l'espulsione immediata degli immigrati irregolari. Ne è convinto il ministro degli esteri Franco Frattini che è tornato sull'argomento al congresso del PPe in corso a Palermo. Per quanto riguarda le polemiche con Malta sui soccorsi ai barconi dei migrati, Frattini ha smorzato i toni precisando che Roma e La Valletta hanno un interesse comune sull'immigrazione, cioè far intervenire l'Europa con più decisione, più solidarietà e più mezzi.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari