sabato 25 febbraio | 06:37
pubblicato il 09/apr/2011 11:13

Immigrati/ Fermati gli scafisti degli ultimi sbarchi a Lampedusa

Le condizioni del mare favoriscono nuovi approdi

Immigrati/ Fermati gli scafisti degli ultimi sbarchi a Lampedusa

Lampedusa, 9 apr. (askanews) - Le buone condizioni del mare nel Canale di Sicilia hanno favorito nelle ultime ore l'arrivo di nuovi barconi carichi di migranti provenienti dal Nord Africa. Dopo le tre imbarcazioni giunte a Lampedusa ieri sera, che hanno portato sull'isola 650 extracomunitari, questa mattina un altro barcone è approdato a Pantelleria con a bordo un altra settantina di persone di origine tunisina. Dopo lo sbarco, la Guardia costiera è riuscita ad intercettare gli scafisti che stavano tentando la fuga. Sempre a Pantelleria ieri, nel primo pomeriggio, era arrivata un'altro natante carico di immigrati, ed anche in quel caso i tre scafisti erano stati fermati dalle forze dell'ordine. Sul Canale di sicilia, intanto, continua il servizio di pattugliamento aereo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech