venerdì 24 febbraio | 13:46
pubblicato il 19/apr/2013 12:00

Immigrati/ Due barconi in Canale Sicilia, prosegue salvataggio

La Guardia Costiera li ha intercettati ieri

Immigrati/ Due barconi in Canale Sicilia, prosegue salvataggio

Palermo, 19 apr. (askanews) - Proseguono nel Canale di Sicilia le operazioni di soccorso nei confronti di barconi carichi di migranti, coordinate dalla Guardia Costiera. Nel pomeriggio di ieri, una prima telefonata aveva segnalato la presenza di un gommone con circa cento persone in acque libica. Dopo aver allertato le autorità del Paese nordafricano, la Guardia Costiera ha fatto convergere in zona alcune navi mercantili e una nave della Marina Militare italiana, mentre da Lampedusa sono partite in soccorso due motovedette. Intanto 16 migranti, dei quali 12 donne, due bambini e due persone che necessitavano assistenza medica, sono stati recuperati immediatamente dalla nave della Marina Militare, a bordo della quale sono stati assistiti da personale sanitario. Gli altri 71 migranti sono stati tratti in salvo dalle motovedette della Guardia Costiera. Drammatiche le operazioni di salvataggio rese particolarmente difficili dal fatto che alcuni naufraghi alla vista delle unita' di soccorso si erano tuffati in mare. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech