martedì 17 gennaio | 20:20
pubblicato il 19/ago/2013 12:00

Immigrati/ Chiuso Cie Crotone dopo rivolta, dichiarato inagibile

Il 10 agosto morto immigrato, direttore Misericordia: malore

Immigrati/ Chiuso Cie Crotone dopo rivolta, dichiarato inagibile

Roma, 19 ago. (askanews) - Il Centro di accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto è chiuso, dichiarato inagibile dalla prefettura di Crotone dopo una rivolta degli immigrati trattenuti nel centro. A far precipitare la situazione, in una struttura già "precaria", sarebbe stata la morte di uno degli immigrati ospiti. Il 10 agosto scorso un marocchino di 30 anni, trattenuto nel Cie, ha infatti avuto un malore ed è morto: "E' morto per cause naturali, ha avuto un malore, è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Crotone, dove purtroppo è deceduto", spiega al telefono Leonardo Sacco, vicepresidente nazionale delle Misericordie d'Italia, e presidente della Misericordia di Crotone, ente gestore del Centro di accoglienza Sant'Anna. E, secondo le prime indiscrezioni, l'autopsia avrebbe accertato la morte per cause naturali del 30enne, collegate ad una cardiopatia. Ma la vicenda ha acceso la scintilla della rivolta degli immigrati che già protestavano per le condizioni del Cie: lo stesso giorno della morte dell'immigrato marocchino infatti "c'è stata una piccola rivolta, subito sedata, nessun ferito, né tra gli ospiti, né tra gli agenti, ma le condizioni della struttura erano già un po' precarie - spiega Sacco - e le cose sono peggiorate dal punto di vista strutturale. Così dopo la rivolta i danni erano tali che le autorità competenti, la prefettura, hanno dichiarato inagibile la struttura e hanno provveduto a svuotarla". Ora al Cie non c'è più nessuno: "Alcuni immigrati sono usciti per decorrenza dei termini di trattenimento, altri sono stati trasferiti, in tutto circa 50 persone", aggiunge il direttore della Misericordia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa