giovedì 08 dicembre | 01:35
pubblicato il 18/dic/2013 17:01

Immigrati: Centro Astalli, Lampedusa nasce anche da poverta' culturale

Immigrati: Centro Astalli, Lampedusa nasce anche da poverta' culturale

(ASCA) - Roma, 18 dic - ''In Italia abbiamo un problema molto grave: una poverta' culturale e umana che offende la dignita' e i diritti delle persone. Diamo un senso alla parola accoglienza. Le ultime immagini di Lampedusa ci presentano trattamenti inumani all'interno di un centro di prima accoglienza. Quelle immagini in realta' ci parlano di una struttura che non accoglie ma umilia. Usciamo da illogiche misure emergenziali e cominciamo a progettare un'accoglienza degna di questo nome''. Cosi' padre Giovanni La Manna, presidente del Centro Astalli, il servizio dei gesuiti per i rifugiati, e' intervenuto a commento delle immagini girate nel Cie di Lampedusa, durante l'incontro promosso dalla campagna ''L'Italia sono anch'io'', in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dei Migranti.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni