giovedì 19 gennaio | 18:56
pubblicato il 12/ott/2013 16:05

Immigrati: card. Bagnasco, nessuno si senta incriminato

(ASCA) - Genova, 12 ott - Le persone che, fuggendo da guerre e poverta', arrivano sulle nostre coste devono ''approdare con fiducia'' ed e' necessario che ''nessuno si senta incriminato''. Cosi' il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, riferisce il Sir, parlando delle tragedie di questi giorni presso l'isola di Lampedusa in occasione della cerimonia per l'ampliamento della casa per anziani ''Villa Crovetto'' a San Bernardo di Bogliasco nel levante genovese. Quella di ieri, ha affermato il card. Bagnasco, ''e' una tragedia nella tragedia'' tanto che ''sembra che ogni giorno si allarghi questo dramma che tocca il cuore di tutti ma questa emozione, piu' che giusta e condivisa, deve tradursi in gesti e provvedimenti concreti''. Il cardinale ha poi rinnovato ''l'appello all'Europa'' perche' ''e' assolutamente necessario in quanto non e' possibile che l'Europa, nel suo insieme, non riconosca fattivamente che l'Italia e' la porta di casa''. dab/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale