domenica 04 dicembre | 15:57
pubblicato il 16/ott/2013 16:06

Immigrati: Cancellieri, piu' Europa e piu' sorveglianza d'alto mare

Immigrati: Cancellieri, piu' Europa e piu' sorveglianza d'alto mare

(ASCA) - Roma, 16 ott - Per affrontare il difficile tema dell'immigrazione verso l'Europa occorre una maggiore armonizzazione delle normative nazionali e un maggior controllo in mare, sia in fase di controllo che di aiuto. Lo ha spiegato il ministro di Grazia e Giustizia, Annamaria Cancellieri nel corso del question time oggi alla Camera. Il Guardasigilli ha fornito altri particolari sulla missione 'Mare nostrum' che, ha spiegato, ''consiste in un rafforzamento della sorveglianza in alto mare con impiego di mezzi aeronavali, il coordinamento di azioni di sorveglianza e di soccorso''. ''Si tratta - ha poi detto - di misure che hanno un effetto deterrente sulle tratte degli esseri umani perche' prevede sia il sequestro delle navi, sia l''arresto dell''equipaggio''. Il ministro ha poi spiegato che ''tutte le nuove iniziative saranno prese in pieno accordo con i ministri competenti''. Infine, un accenno all'Europa. ''Ritengo doveroso un piu' completo quadro europeo per armonizzare le diverse legislazioni statali'', ha concluso il ministro Cancellieri. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari