martedì 21 febbraio | 02:32
pubblicato il 18/mag/2011 14:22

Immigrati, Bagnasco: Lampedusa monito a chi parla molto e fa poco

L'Europa non manchi appuntamento con la Storia

Immigrati, Bagnasco: Lampedusa monito a chi parla molto e fa poco

Un lungo applauso dei bambini della scuola elementare di Lampedusa: è stato accolto così il cardinale Angelo Bagnasco al suo arrivo sull'isola delle Pelagie. Durante la messa nella parrocchia di Lampedusa il presidente della Cei ha usato parole di elogio per i cittadini dell'isola. Bagnasco ha quindi rivolto un appello all'Europa perchè non dimentichi Lampedusa e la tragedia dei migranti. "Vi prego di sentire la Chiesa vicina" ha detto infine Bagnasco ai cittadini, ai volontari e alle forze dell'ordine di stanza a Lampedusa.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia