mercoledì 18 gennaio | 02:45
pubblicato il 24/dic/2013 14:19

Immigrati: Associazioni, basta ipocrisie. Chiudere subito Cie

Immigrati: Associazioni, basta ipocrisie. Chiudere subito Cie

(ASCA) - Roma, 24 dic - Cio' che si sta sviluppando intorno ai Cie e ai luoghi dove i migranti giunti sulle nostre coste vengono reclusi, e' una sorta di ''ipocrisia'' anche istituzionale. A denunciarlo sono una serie di associazioni laiche e cattoliche: Arci, Uil, FCEI, - Centro Astalli, SeiUgl, Emmaus, Lunaria, Acli, Cgil e Asgi che ricordano come gia' da molti anni si denuncia, ''inascoltati, le condizioni di degrado, la disumanita', il mancato rispetto dei piu' elementari diritti umani, l'illegalita' dei Centri di identificazione ed espulsione, ma anche l'assoluta inadeguatezza delle grandi strutture destinate all'accoglienza, come i centri di primo soccorso e accoglienza e i centri per rifugiati e richiedenti asilo (Cara)''.

Da qui, la nuova richiesta che gli stessi Cie ''vengano chiusi e che venga riformata profondamente l'intera politica sull'immigrazione, con un maggior protagonismo degli enti locali e delle organizzazioni di tutela''. Le associazioni chiedono anche di abolire la Bossi-Fini e il reato di clandestinita', riformando il Testo Unico sull'immigrazione. ''Esprimiamo sostegno e solidarieta' per l'azione dell'on. Chaouky e, insieme a lui, - concludono - chiediamo che finalmente si passi dalle vuote parole ai fatti, chiudendo questa stagione della vergogna.

Ci attendiamo interventi rapidi ed efficaci, per restituire civilta' e dignita' a un Paese smarrito''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa