venerdì 09 dicembre | 08:42
pubblicato il 20/apr/2011 18:38

Immigrati, Armao (Regione Sicilia): bisogna investire in Tunisia

"Potenziare le relazioni commerciali è l'unica via da seguire"

Immigrati, Armao (Regione Sicilia): bisogna investire in Tunisia

Maggiori investimenti in Tunisia per migliorare l'economia e le condizioni di vita della popolazione locale, contrastando allo tempo stesso l'immigrazione clandestina in Italia. la ricetta contro l'"emergenza sbarchi" proposta a Palermo nel corso della quinta riunione del Comitato di Sorveglianza Congiunto sul programma di Cooperazione transfrontaliera Italia-Tunisia 2007-2013. Gaetano Armao, assessore all'Economia della Regione Sicilia.L'obiettivo del Programma è la promozione dell'integrazione economica, istituzionale e culturale fra la Tunisia e la Sicilia attraverso un processo di sviluppo sostenibile congiunto. Sono gia stati presentati diversi progetti di partnership industriale tra aziende italiane e maghrebine e, a maggio, verrà aperto un nuovo bando per un importo di circa un milione di euro.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni