lunedì 20 febbraio | 01:07
pubblicato il 17/nov/2014 09:09

Immigrati, ancora sbarchi in Sicilia: ieri in 864 a Pozzallo

Migranti trasferiti in diversi centri accoglienza del Paese

Immigrati, ancora sbarchi in Sicilia: ieri in 864 a Pozzallo

Palermo, 17 nov. (askanews) - Dopo la tregua di alcuni giorni, dovuta alle difficili condizioni meteo nel Canale di Sicilia, sono ripresi ieri gli sbarchi d'immigrati sulle coste siciliane. A Pozzallo, in provincia di Ragusa, sono approdate 864 persone recuperate dalla nave San Giorgio della Marina militare. Tra i migranti, prevalentemente di origine siriana, anche tanti bambini e un centinaio di marocchini.

Il pianto di trasferimento, messo a punto da Prefettura e Questura di Ragusa ha visto portate 108 stranieri a Siracusa, 100 a Palermo e 50 a Messina. Tra ieri e oggi, altri 600 sono stati trasferiti con un ponte aereo dalla Sicilia verso altre regioni d'Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia