martedì 17 gennaio | 16:44
pubblicato il 17/nov/2014 09:09

Immigrati, ancora sbarchi in Sicilia: ieri in 864 a Pozzallo

Migranti trasferiti in diversi centri accoglienza del Paese

Immigrati, ancora sbarchi in Sicilia: ieri in 864 a Pozzallo

Palermo, 17 nov. (askanews) - Dopo la tregua di alcuni giorni, dovuta alle difficili condizioni meteo nel Canale di Sicilia, sono ripresi ieri gli sbarchi d'immigrati sulle coste siciliane. A Pozzallo, in provincia di Ragusa, sono approdate 864 persone recuperate dalla nave San Giorgio della Marina militare. Tra i migranti, prevalentemente di origine siriana, anche tanti bambini e un centinaio di marocchini.

Il pianto di trasferimento, messo a punto da Prefettura e Questura di Ragusa ha visto portate 108 stranieri a Siracusa, 100 a Palermo e 50 a Messina. Tra ieri e oggi, altri 600 sono stati trasferiti con un ponte aereo dalla Sicilia verso altre regioni d'Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa