mercoledì 07 dicembre | 14:21
pubblicato il 28/mag/2011 13:06

Immigrati/ Ancora sbarchi a Lampedusa,giunti 400 extracomunitari

Sulla maggiore delle Pelagie torna critica la situazione

Immigrati/ Ancora sbarchi a Lampedusa,giunti 400 extracomunitari

Palermo, 28 mag. (askanews) - Non si arresta l'ondata di sbarchi di immigrati a Lampedusa. Nella tarda mattinata di oggi un'imbarcazione con a bordo circa 400 extracomunitari è stato intercettato a poche miglia dalla maggiore delle Pelagie dal servizio di pattugliamento aereo della Guardia di finanza sul Canale di Sicilia. Raggiunta dalle motovedette della Capitaneria e delle fiamme gialle, gli immigrati sono stati trasbordati sui mezzi italiani e condotti a scaglioni sul molo Favaloro. Un altro natante con a bordo alcune decine di persone, invece, è stato segnalato da un peschereccio impegnato in una battuta di pesca nel Canale di Sicilia. Nelle ultime 24 ore a Lampedusa erano arrivate circa 1.200 persone, interrompendo una tregua che durava dallo scorso 19 maggio. Gli extracomunitari sono stati trasferiti nel centro d'accoglienza di contrada Imbriacola.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni