domenica 11 dicembre | 09:36
pubblicato il 19/dic/2013 12:03

Immigrati: Anci, Comuni in prima linea su integrazione

Immigrati: Anci, Comuni in prima linea su integrazione

(ASCA) - Roma, 19 dic - ''Quanto abbiamo visto a Lampedusa non e' da Paese civile. Ma bisogna agire non sono per migliorare le condizioni di vita nei Cpa, ma anche per rafforzare il fondo a disposizione dei comuni per assistere e far integrare i rifugiati. Con le risorse attuali si rischia di deludere chi ha visto nell'Italia una possibilita' per fuggire da guerre e persecuzioni politiche e religiose''. Lo afferma Antonio Satta, componente dell'ufficio di presidenza dell'Anci e segretario dell'Unione Popolare Cristiana (Upc).

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina