domenica 26 febbraio | 07:29
pubblicato il 16/ott/2013 18:25

Immigrati: Amnesty, perplessita' su operazione Mare Nostrum

(ASCA) - Roma, 16 ott - Perplessita' di Amnesty International sulla cosiddetta operazione ''Mare Nostrum'' lanciata dal governo italiano con il duplice compito di aumentare il controllo delle frontiere - con riferimento esplicito alla deterrenza - e il soccorso in mare. In un comunicato la sezione italiana di Amnesty chiede di ''sapere come l'aspetto del soccorso in mare sara' conciliato con quello del controllo delle frontiere'' e un ''interrogativo stringente riguarda, in particolare, il luogo in cui saranno condotte le persone soccorse in alto mare, rispetto al quale il vice presidente Alfano ha fatto un chiaro riferimento all'intenzione di condurle in un 'porto sicuro' e di rispettare il diritto internazionale. Amnesty International Italia - prosegue la nota - vorrebbe avere la certezza che il governo italiano non consideri la Libia un porto sicuro'', visto che il paese ''viola i diritti umani di migranti, richiedenti asilo e rifugiati, sottoponendoli a detenzione sistematica, maltrattamenti e torture. A oggi - conclude Amnesty - la posizione del governo italiano sulla cooperazione con la Libia resta poco trasparente''.

red-uda/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech