domenica 04 dicembre | 09:17
pubblicato il 03/lug/2013 15:48

Immigrati: Alfano, arrivi significativi ma nessuna emergenza

Immigrati: Alfano, arrivi significativi ma nessuna emergenza

(ASCA) - Roma, 3 lug - Gli arrivi sulle nostre coste di migranti provenienti dal Nord Africa, pur assumento dimensioni ''significative, non danno la dimensione dell'emergenza''. Lo ha detto il Ministro dell'Interno, Angelino Alfano nel corso dell'audizione presso la Commissione Affari costituzionali della Camera sulle linee programmatiche del dicastero.

Il responsabile del Viminale ha fatto notare che ''l'anno di maggior picco'' degli arrivi sulle nostre coste e' stato il 2011 con oltre 60 mila arrivi. Numeri che, poi, si sono abbassati nel 2012 a piu' di 13 mila. Anche i primi mesi di quest'anno, ha poi spiegato Alfano, sono allineati ai dati dell'anno precedente.

Lo stesso ministro ha, quindi, chiesto che il peso gestionali degli arrivi sia ''condiviso tra le comunita' locali e i diversi Comuni'' e che l'intera tematica sia, comunque, gestita anche a livello europeo nella coscienza che ''cio' che sta avvenendo a Lampedusa non e' una questione di interesse nazionale ma europeo''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari