lunedì 16 gennaio | 17:12
pubblicato il 16/apr/2011 13:00

Immigrati/ Alemanno: La situazione è gestita malissimo

Dopo arrivo a Roma, a Grottarossa, di un centinaio di tunisini

Immigrati/ Alemanno: La situazione è gestita malissimo

Roma, 16 apr. (askanews) - "La cosa è stata gestita malissimo. Le istituzioni non sono state neanche avvertite. Né io né il presidente della Regione Lazio. Mi sono molto adirato per il modo di procedere". Così il sindaco di Roma, Gianni Alemanno in merito alla vicenda dell'arrivo, nella serata di ieri, di un centinaio di tunisini, provenienti da Lampedusa e trasportati in pullman in un'area verde nei pressi di via Grottarossa, a Roma. Il sindaco Alemanno ha poi spiegato: "Abbiamo parlato con chiarezza della situazione di Roma che è già al limite e ben oltre", concetto questo ribadito già in passato. In merito alla gestione di chi arriva nel porto di Civitavecchia il sindaco ha precisato: "Ci deve essere l'impegno del Governo e della protezione civile nazionale di sistemare i tunisini fuori dall'area metropolitana di Roma. Diverso è il discorso della Regione Lazio. C'era un patto che va rispettato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow