martedì 06 dicembre | 17:30
pubblicato il 08/apr/2011 14:07

Immigrati/ Accordo fra Italia e Francia ma resta nodo Schengen

Pattugliamenti congiunti su coste Tunisia per emergenza

Immigrati/ Accordo fra Italia e Francia ma resta nodo Schengen

Milano, 8 apr. (askanews) - Il ministro dell'Interno Roberto Maroni e il suo omologo francese Claude Gueant, hanno siglato questa mattina a Milano un accordo per fronteggiare l'emergenza immigrazione che prevede, secondo quanto spiegato nel corso di una conferenza stampa, iniziative per bloccare le partenze clandestine dalla Tunisia attraverso un pattugliamento congiunto navale e aereo. Nell'accordo sono previsti anche programmi di rimpatrio con il sostegno dell'Unione europea ai possessori di permesso di soggiorno temporaneo. Restano, però, distanti le posizioni sulla normativa di Schengen sulla libera circolazione delle persone. Il ministro francese ha affermato, infatti, che "i permessi temporanei di soggiorno rilasciati dal governo italiano aprono la possibilità di libera circolazione, ma nel rispetto dell'articolo 5 che prevede il possesso di risorse finanziarie e documenti". Pochi minuti prima, nel corso di una conferenza stampa congiunta, il ministro Maroni aveva detto che le autorità francesi "sono libere di verificare" le norme di Schengen e grazie a un rapporto di leale collaborazione fra le parti, ha concluso Maroni, "tutto le questioni potranno essere risolte". "Sulla questione che ha determinato le polemiche sulla libera circolazione - ha tenuto a precisare Maroni - si applicano le regole di Schengen e gli accordi bilaterali tra Italia e Francia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni