giovedì 19 gennaio | 16:33
pubblicato il 30/mar/2011 09:11

Immigrati, a Coltano (Pisa) proteste contro la tendopoli

Il governo vorrebbe dirottare qui arrivi dal Nordafrica

Immigrati, a Coltano (Pisa) proteste contro la tendopoli

"A Pisa nessuna frontiera": è uno degli slogan che studenti, centri sociali e cittadini hanno esposto sugli striscioni a Coltano. Qui, poco distante dalla base americana di Camp Darby, dovrebbe sorgere una delle tendopoli previste dal governo per accogliere gli immigrati, dopo l'emergenza scoppiata a Lampedusa. Le preoccupazioni degli abitanti di Pisa e Livorno riguardano il tipo di insediamento che verrà creato nell'ex area militare, che ha un perimetro di quasi due chilometri e confina con l'aeroporto di Pisa e l'Aurelia: si chiedono quanti immigrati arriveranno davvero e in che condizioni saranno trattati.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale