mercoledì 22 febbraio | 19:25
pubblicato il 28/set/2012 09:37

Ilva/Ferrante:Secondo nostre perizie non c'è emergenza sanitaria

"Condizioni non peggiori di tante altre realtà urbane italiane"

Ilva/Ferrante:Secondo nostre perizie non c'è emergenza sanitaria

Roma, 28 set. (askanews) - A Taranto "non c'è nessuna emergenza sanitaria" causata dall'inquinamento dell'Ilva e ci sono delle perizie in mano all'azienda che lo dimostrerebbero. Lo ha detto il presidente dell'Ilva Bruno Ferrante intervenendo questa mattina a La telefonata su Canale 5. "Si parla di emergenza sanitaria e di inquinamento terribile a Taranto e noi - ha spiegato Ferrante - abbiamo chiesto delle perizie che lo dimostrino anche storicamente. Io ho delle altre perizie, che sto ricevendo in questi giorni da personalità della scienza, che mi raccontano una verità diversa, che a Taranto non c'è emergenza sanitaria. Quando sarà il momento le consegneremo anche all'autorità, stiamo raccogliendo tutti i dati per dimostrare che le condizioni ambientali di Taranto non sono peggio di tante altre realtà urbane del nostro paese". "Al momento opportuno faremo vedere le nostre perizie", ha concluso Ferrante.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech