lunedì 16 gennaio | 14:22
pubblicato il 29/nov/2012 18:12

Ilva, Vendola: lesionato il diritto alla salute -VideoDoc

Con governo confronto approfondito, ma non ha presentato decreto

Ilva, Vendola: lesionato il diritto alla salute -VideoDoc

Roma, (askanews) - "Noi pensiamo che per salvare l'Ilva di Taranto bisogna innanzitutto rimuovere la cause che determinano l'attualità e la persistenza della lesione al diritto alla salute": lo ha sottolineato il governatore della Regione Puglia, Nichi Vendola, al termine del vertice del governo a Palazzo Chigi con le parti sociali, e l'azienda sullo stabilimento Ilva di Taranto."Il governo - ha sottolineato Vendola - ha chiesto alle parti sociali e ai rappresentanti degli enti locali e dell'azienda di esprimere il proprio punto di vista. Non ha presentato la bozza del decreto. Per me è stata l'occasione per ribadire che il decreto non può in nessun caso espropriare la magistratura tarantina di suoi poteri e delle sue prerogative. La magistratura ha posto il tema del primato del bene alla salute e qualunque intervento governativo e parlamentare non può che partire da questo primato, del bene alla salute che è stato lesionato dall'inquinamento industriale".

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%