venerdì 09 dicembre | 15:02
pubblicato il 30/ott/2013 12:00

Ilva, Vendola: con Riva mai piegato schiena, nessuna soggezione

"Lo abbiamo fatto con il contrasto di rilevanti poteri del Paese"

Ilva, Vendola: con Riva mai piegato schiena, nessuna soggezione

Roma, 30 ott. (askanews) - " un fatto storico che, in solitudine e con il contrasto di rilevanti poteri del Paese, abbiamo dovuto tenere la schiena dritta di fronte ad un interlocutore che è un duro protagonista di un certo capitalismo, come Emilio Riva". Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, intervenendo oggi in conferenza stampa dopo aver ricevuto da parte della Procura di Taranto un avviso di conclusione delle indagini, con valore di informazione di garanzia, in merito alla vicenda Ilva. "Chi ha lavorato per questa amministrazione lo ha fatto senza nessuna soggezione nei confronti di Riva", ha sottolineato ancora Vendola.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina