venerdì 20 gennaio | 09:33
pubblicato il 09/apr/2013 17:01

Ilva: Stefano, i Riva hanno provocato un disastro. Non possono scappare

(ASCA) - Roma, 9 apr - ''Se dovessero decidere di approvare la legge, intensificheremo il controllo perche' qui i messaggi devono arrivare ai cittadini''. Lo ha detto a Radio Capital il sindaco di Taranto, Ippazio Stefano, mentre si attende la sentenza della Corte Costituzionale sulla legittimita' della legge 'Salva-Ilva'. ''I cittadini devono essere consapevoli che effettivamente c'e' una ricaduta positiva sull'ambiente. Cioe' che la loro salute non e' a rischio''. E se la legge sara' bocciata? ''Se dovesse essere bocciata - risponde il sindaco - serve che il governo faccia una politica industriale alternativa a Taranto, che non danneggi l'ambiente e che pero' garantisca l'occupazione''. Stefano ripercorre quanto accaduto in questi anni: ''Non si puo' dire un giorno che si e' parte integrante di un territorio e poi, se non conviene, si fanno le valigie e si va via. Soprattutto dopo aver provocato un disastro ambientale. Persone responsabili, lo dice la legge ma anche la morale, devono riparare i danni che sono stati provocati ma noi ci auguriamo che li possano riparare senza andare via.Senza scappare''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale